Home Persone e Società #cisonopersonePerSMDAYIT: Intervista a Valentina Tosi, una talentuosa sportiva con il sesto senso per la community
Valetina Tosi Quora

#cisonopersonePerSMDAYIT: Intervista a Valentina Tosi, una talentuosa sportiva con il sesto senso per la community

by Rossella Guido
0 comment
Valentina Tosi è una donna del nostro tempo, si è messa in gioco più volte nella sua vita, nel suo DNA c’è la cultura d’impresa, la passione e la capacità di realizzare i propri sogni.
Ad ottobre la vedremo live on stage, ospite sul palco del Mashable Social Media Day Italy, l’evento che celebra la rivoluzione digitale, intanto ho voluto approfondire con lei alcuni aspetti che caratterizzano la sua vita ed il suo percorso professionale. Una bellissima storia di crescita personale e competenze in evoluzione.
Quora
Condividere la conoscenza come strumento per l’evoluzione della società: Valentina in che modo Quora contribuisce con la propria piattaforma?

Quora è una piattaforma di domande e risposte che ha un obiettivo molto ambizioso: vogliamo condividere e accrescere la conoscenza nel mondo, fornendo esclusivamente contenuti di qualità creati da persone che hanno grande competenza nella loro materia. Nel 2009, Adam D’Angelo e Charlie Cheever, co-fondatori di Quora, si sono resi conto che l’interazione attraverso domande è un modo naturale per diffondere la conoscenza, quindi hanno creato una piattaforma che potesse far circolare le idee in modo migliore.

Oggi Quora conta con 200 milioni di visitatori unici mensili. Abbiamo un sistema di Moderazione che ci consente di monitorare la qualità e il rispetto della nostra policy – sii gentile, sii rispettoso – inoltre, ci avvaliamo dell’aiuto degli utenti della piattaforma che s’impegnano a rendere Quora un posto unico, segnalando comportamenti scorretti o risposte non utili ma anche votando contenuti di qualità.

Personal BrandingIl personal Branding: tutti ne parlano ma quale strategia è davvero la più efficace?
Crediamo che Quora sia il luogo ideale per promuoversi e puntare su se stessi. Ci preme che la credibilità degli autori sia tra i nostri punti di forza, per questo suggeriamo di condividere le proprie qualifiche e una piccola biografia sul profilo. Inoltre, crediamo che la chiave di tutto sia quella di rispondere in maniera esaustiva alle domande evitando di sembrare troppo “salesy”: innanzitutto è importante assicurarsi che si stia rispondendo con autorevolezza, proponendosi come esperto in un particolare campo e allo stesso tempo fornendo risposte utili, chiare e complete, che non vadano fuori tema e che siano curate nella forma.
Quora permette di raggiungere un pubblico mirato, i contenuti migliori verranno proposti agli utenti che seguono argomenti specifici, per questo gli utenti si aspettano di trovare spiegazioni corrette, neutrali e genuine. Poi consigliamo di condividere i propri contenuti sui canali social. Le risposte migliori e più votate avranno molte chance di apparire tra i primi risultati del Feed e di essere condivise nelle nostre email riassuntive o nei nostri social.
CommunityNella tua esperienza personale Valentina, quanto ha influito la competenza in ambiti diversi dal social per sviluppare il senso di community?
Il prodotto lo fa il consumatore finale. Nelle mie esperienze lavorative precedenti ho sempre prestato molta attenzione al feedback dei clienti e ho sempre cercato di coinvolgerli, facendoli sentire parte attiva nel miglioramento dei servizi, spingendoli anche a interagire con i colleghi.
Ed è esattamente quello che avviene su Quora, gli utenti si confrontano, apportano feedback e molti di loro condividono pienamente la nostra missione. Inoltre, avevo già sperimentato che gli eventi, i meetup e gli incontri sono fondamentali per coinvolgere le persone e per sviluppare un senso di appartenenza e di community.
Raccontami Valentina un tuo obiettivo personale ed un sogno ancora da realizzare…
Mi piacerebbe davvero che Quora diventi la “piattaforma-enciclopedia” più consultata in Italia, dove tutti si sentano liberi di condividere quello che sanno e dove imparino qualcosa di nuovo ogni giorno. M’impegnerò, nel mio piccolo, nel raggiungimento di questa missione!
Un sogno da realizzare…ci proverò tra una settimana: sono iscritta ad un Ironman 140.6 e sono anni che sogno di tagliare quel traguardo.
Maratona

 

Grazie!

Valentina Tosi vive a Mountain View, in California, dove riveste il ruolo di Head of Marketing, per Quora in italiano e spagnolo. Valentina si è unita all’azienda nell’Aprile del 2017 ed è stata assunta come Head of Community Relations, occupandosi del lancio di Quora in Italiano. Si è trasferita in Silicon Valley nel 2011 e ha lavorato per diverse aziende hi-tech, tra cui Google, dove ha rivestito il ruolo di Territory Manager per l’America Latina. In precedenza ha vissuto a Barcellona, lavorando come Country Manager in una start-up del settore software as a service. Valentina si è laureata in Lingue e Cultura per l’Impresa all’Università di Urbino ed è nata e cresciuta a Gatteo Mare, in Romagna.

You may also like

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More